Personal tools
You are here: Home Autori (writers and contributors) Gobineau, Joseph Arthur conte di (1816-1882)
Document Actions

Gobineau, Joseph Arthur conte di (1816-1882)


Gobineau, Joseph Arthur conte di (1816-1882)

1816

XIX

M

Diplomatico e scrittore francese (Ville-d'Avray 1816 - Torino 1882). Entrato nella carriera diplomatica nel 1849, fu segretario a Berna (1849-54), poi ministro di Francia in Persia (1855-58), in Grecia (1864-68), in Brasile e in Svezia (1872-77). Scrisse varie opere fra cui La Renaissance (scene storiche, 1877), l'Histoire des Perses d'après les auteurs orientaux, grecs et latins (1869), libri di viaggio come Trois ans en Asie (1859), romanzi come Les Pléiades (1874), poemi come Amadis (1876). Ma l'opera che gli diede celebrità è l'Essai sur l'inégalité des races humaines (1853-55), in cui, all'interno di uno studio sulla nascita e la decadenza delle civiltà, cercò di dimostrare l'innata diversità di carattere dei singoli popoli, sostenendo il primato della razza "aria" e, in essa, dell'elemento germanico. Tale concezione, che rese G. famoso in Germania, ove nel 1894 si costituì a Friburgo una Gobineau-Vereinigung, è stata talora considerata premessa teorica del razzismo nazista.



Powered by Plone, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: