Strumenti personali
Tu sei qui: Home Biblioteca digitale Autori (writers and contributors) Racioppi, Antonio
Azioni sul documento

Racioppi, Antonio


Racioppi, Antonio

1807

XIX

M

L’ abate Antonio Racioppi nacque a Spinoso, in Basilicata, il 20 febbraio 1807, compì il suo percorso formativo nella regione natia e vestì l’abito ecclesiastico a soli 15 anni, dopo aver frequentato il seminario nella città di Tursi.
Fu dapprima insegnante privato, e per 15 anni, professore nel Liceo Vittorio Emanuele di Napoli
Dal 1843 al 1848 scrisse su vari giornali letterari della città partenopea tra cui il “Salvator Rosa”.
Pubblicò numerosi saggi di estetica, la prima traduzione italiana dal francese del Libro dei Comuni del Rosselly de Lorsgues e parecipò al progetto editoriale del Regno delle due Sicilie, descritto ed illustrati ovvero descrizione topografica, storica, monumentale, industriale artistica delle provincie poste al di qua e al di la del faro e di ogni singolo paese di esse diretta da Filippo Cirelli.



Sviluppato con Plone, il sistema open source di gestione dei contenuti

Questo sito è conforme ai seguenti standard: