Personal tools
You are here: Home Titoli La via sacra dei Longobardi alle radici cristiane dell'Europa: San Michele, Monte Sant'Angelo, il Gargano / Giuseppe Piemontese. - Foggia : Bastogi, [2008]. - 276 p. : ill. ; 31 cm.
Document Actions

La via sacra dei Longobardi alle radici cristiane dell'Europa: San Michele, Monte Sant'Angelo, il Gargano / Giuseppe Piemontese. - Foggia : Bastogi, [2008]. - 276 p. : ill. ; 31 cm.


Logo Caripuglia

Si tratta di uno studio sul pellegrinaggio verso i luoghi santi, in particolare lungo la Via Sacra Langobardorum, che si pone come via intermedia fra la Via Francigena e la Strada per Gerusalemme. Dopo una breve premessa – tesa a dimostrare come il Gargano sia stato per molti secoli elemento di raccordo fra l’Europa e la Terra Santa –, seguono tredici ampi e documentati capitoli sul Monte Sant’Angelo. Interessante risulta, in particolare, il capitolo VIII, in cui l’autore ricostruisce l’itinerario religioso attraverso resoconti e diari di pellegrini: è il caso, ad esempio, dell’Itinerarium Bernardi monachi. Il monaco Bernardo, infatti, secondo la sua descrizione, avrebbe visitato nell’867 – prima di imbarcarsi a Taranto alla volta della Terra Santa – il santuario del Gargano. Degno di attenzione risulta anche il capitolo XI, in cui l’autore passa in rassegna i nomi e le opere dei più noti viaggiatori italiani e stranieri recatisi nella città dell’Arcangelo: si pensi a Giovanni Adorno (1470), a Leandro Alberti (1477-1553), a Serafino Razzi (1576); o ancora a Ottavio Beltrano (1644), Gian Battista Pacichelli (1703), Johann Hermann von Riedesel (1767) e Kappel Craven (1821), solo per citarne alcuni.



Monografia





Bastogi Editrice Italiana

2008

XXI

276 p. : ill. ; 31 cm.


978-88-6273-042-6

Puglia, Itinerari - itineraries, Pellegrinaggi pilgrimages

Italy

Italiano




Adriatico occidentale

Catalogo studi

Powered by Plone, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: