Strumenti personali
Tu sei qui: Home Biblioteca digitale Titoli L'Italia del Grand Tour: da Montaigne a Goethe / a cura di Cesare De Seta - Napoli : Electa, 1996 - 247 p. : ill. ; 28 cm.
Azioni sul documento

L'Italia del Grand Tour: da Montaigne a Goethe / a cura di Cesare De Seta - Napoli : Electa, 1996 - 247 p. : ill. ; 28 cm.


Logo Caripuglia

Attraverso l'analisi dei testi di molti dei più noti viaggiatori europei in Italia, Cesare De Seta affronta con acutezza di analisi il sentimento del viaggio in Italia di viaggiatori inglesi, francesi e tedeschi. La moda del Grand Tour anglosassone ignorava l'estremo Sud e Napoli era considerata l'estremo lembo di un'Italia a metà. Prezioso si rivela quindi il viaggio di George Berkeley, che si spinge fino in Puglia: nelle sue pagine il mito del bello rivive e si concretizza nella tradizione del classicismo, ma anche nel fulgore di una natura protetta dai malefici delle moderne conquiste di un affiorante industrialismo. Berkeley viaggia attraverso gran parte del Mezzogiorno continentale, fermandosi nelle città principali delle Puglie, riportando osservazioni attente della campagna, delle coltivazioni, della produttività dei terreni, senza tralasciare le opere artistiche ed architettoniche. Discute inoltre dell'organizzazione sociale dei centri urbani. Il volume affronta anche una analisi critica del "Voyage pittoresque de Naple et de Sicile" e del "Journal" dell'abate di Saint-Non. Dei viaggiatori tedeschi e della loro attenzione per il Sud, commenta le lettere di von Riedesel al Wienckelmann nel suo viaggio in Puglia, dove vivo è l'interesse per il Paese reale.



Monografia





Electa

1996

Seleziona

247 p. : ill. ; 28 cm.



reportages letterari, Puglia

Italy

Italiano




Adriatico occidentale

Catalogo studi

Sviluppato con Plone, il sistema open source di gestione dei contenuti

Questo sito è conforme ai seguenti standard: