Strumenti personali
Tu sei qui: Home Biblioteca digitale Titoli Saggio d’osservazioni sopra l’isola di Cherso ed Osero / Alberto Fortis ; edizione e introduzione a cura di Sara De Giorgi - Edizioni digitali del CISVA, 2012 - 170 p. - integralmente riprodotto.
Azioni sul documento

Saggio d’osservazioni sopra l’isola di Cherso ed Osero / Alberto Fortis ; edizione e introduzione a cura di Sara De Giorgi - Edizioni digitali del CISVA, 2012 - 170 p. - integralmente riprodotto.


Il Saggio d’osservazioni sopra l’isola di Cherso ed Osero è una complessa opera odeporica, scritta successivamente ai viaggi di Fortis nel mondo slavo del 1770, che si colloca a pieno titolo nel mondo culturale dell’Illuminismo della seconda metà del Settecento e di centrale importanza per lo studio del pensiero fortisiano. Più specificamente, il testo narra del viaggio compiuto da Alberto Fortis assieme a Domenico Cirillo e a John Symonds nel 1770 nelle isole del Quarnaro, ed in particolare nell’isola di Cherso e ad Osero (oggi Lussino). L’autore rileva le caratteristiche naturalistiche, geologiche e paleontologiche del territorio e inserisce un consistente apparato di riferimenti storico-geografici ed etimologici, tratti da fonti classiche e medievali. Il linguaggio adoperato è anche espressione dell’attività svolta da Fortis nei periodici Magazzino Italiano ed Europa Letteraria, profondamente legato allo sviluppo del neoclassicismo. Il Saggio d’osservazioni precede la scrittura dell’ancor più celebre opera fortisiana  Viaggio in Dalmazia, pubblicata nel 1774.



Monografia



Edizioni digitali del CISVA


Edizioni digitali del CISVA

2012

XVIII



ISBN 9788866220695

Dalmazia, XVIII sec. (XVIIIth century), esplorazioni scientifiche

Italy

Italiano




Adriatico orientale

Catalogo digitale, Catalogo testi

Sviluppato con Plone, il sistema open source di gestione dei contenuti

Questo sito è conforme ai seguenti standard: