Strumenti personali
Tu sei qui: Home Notizie Letterarie "La Puglia di fine Settecento nelle relazioni di viaggio dei riformatori napoletani e altri studi settecenteschi": il 30 aprile 2009 presentato a Bari il volume di Vitilio Masiello
Azioni sul documento

"La Puglia di fine Settecento nelle relazioni di viaggio dei riformatori napoletani e altri studi settecenteschi": il 30 aprile 2009 presentato a Bari il volume di Vitilio Masiello


Il 30 aprile 2009 alle 16,30, verrà presentato presso la Facoltà di Lingue dell’Università di Bari (aula C) il volume di Vitilio Masiello La Puglia di fine Settecento nelle relazioni di viaggio dei riformatori napoletani e altri studi settecenteschi, della collana di Odeporica Adriatica del Centro Interuniversitario Internazionale di Studi sul Viaggio Adriatico-CISVA.

Il volume analizza con lucidità e passione, conformi all’impegno costante di carattere letterario e di carattere politico-sociale di Masiello, il modello illuministico del viaggio-inchiesta degli intellettuali riformatori che dalla corte di Napoli, nell’ultima fase del riformismo borbonico, attraversarono le province del Regno per porre le basi , con le proprie relazioni, delle trasformazioni future.
La storia decise diversamente, ma restano testi interessanti e gustosi, come quelli di Giuseppe Maria Galanti, uno dei personaggi più noti della cultura napoletana dell’epoca, ricchi di descrizioni e notizie su problemi, ambienti, personaggi della Puglia del tardo settecento, dalla Terra di Bari alla Terra d’Otranto, che Masiello presenta e discute. Il testo è anche presente - e gratuitamente scaricabile - nella biblioteca digitale del CISVA.

Introduce Domenico Mugnolo (direttore di LEXI.CON), coordina Grazia Distaso, (Preside della Facoltà di Lettere di Bari).


Sviluppato con Plone, il sistema open source di gestione dei contenuti

Questo sito è conforme ai seguenti standard: