Strumenti personali
Tu sei qui: Home Notizie Turistiche "Orizzonti d'attesa" mostra presso il Castello Carlo V di Lecce
Azioni sul documento

"Orizzonti d'attesa" mostra presso il Castello Carlo V di Lecce

 

di Rita Nicolì


Sarà inaugurata martedì 18 ottobre 2011, alle ore 19:30, la mostra di arte contemporanea intitolata "Orizzonti d'attesa". Il Comune di Lecce - Assessorato alla Cultura - patrocinerà l'evento curato da Valentina Carrera e Virgilio Patarini ed organizzato dalla Galleria Zamenhof di Milano. Ancora una volta, come per precedenti eventi di portata nazionale, la location scelta è il Castello Carlo V di Lecce, l'unica davvero adeguata, come nota Patarini, poichè "un luogo più adatto non è pensabile, con la luce calda del Salento che inonda gli spazi dalle grandi finiestre e riempie le alte volte di pietra leccese". L'intera mostra sarà incentrata su 9 pittori le cui opere, di grande formato, saranno a disposizione dei visitatori fino al 20 novembre 2011. Si tratta degli artisti: Stefano Accorsi, Andrea Boldrini, Valentina Carrera, Gaetano Fiore, Paolo Facchinetti, Guido Oggioni, Virgilio Patarini, Raffaele Quida e Sasha ZelenKevich.
La luce sarà la protagonista della mostra, luce che inonda spazi stabilendo con essi rapporti fecondi. Gli spazi non sono solo quelli fisici e tangibili ma anche e soprattutto quelli mentali e interiori da cui l'immagine scaturisce per proiettarsi sulle tele. I titoli delle opere hanno pertinenze più o meno esplicite con la Genesi, il mito, la psiche, nota ancora Patarini, in una sospensione temporale di vera e propria attesa.
 

Quadro Quida
Raffaele Quida, Valanzino,150X60 tela grezza, carta, pigmenti e legno.

"La luce si espande in macchie informi e lattiginose che galleggiano come sull'acqua nelle epifanie cosmiche ed astrali del leccese Raffaele Quida..." (Virgilio Patarini)

LINK ALLA LOCANDINA

 


Sviluppato con Plone, il sistema open source di gestione dei contenuti

Questo sito è conforme ai seguenti standard: