Strumenti personali
Tu sei qui: Home Progetto VIAGGIADR (2005-2007) Pagine della sezione Finalità del progetto
Azioni sul documento

Finalità del progetto

 

OBIETTIVI

 
  •          Fondazione   di  un  Centro  Interuniversitario  Internazionale  di Studi  sul Viaggio Adriatico (già realizzato e operante), il quale, promuovendo modelli di integrazione dei paesi dell’area, possa continuare a svolgere stabilmente le sue funzioni, reggendosi autonomamente, oltre il biennio del progetto. Il Centro costituisce l’anello di congiunzione in grado di saldare i rapporti tra la comunità degli studiosi (Università partners) e il territorio (enti locali, imprese turistiche, popolazione) destinatario dei servizi offerti.
     
  •          Ricerca  e  fruizione  del  patrimonio  bibliotecario letterario-documentale sul viaggio nell’area transfrontaliera adriatica, attualmente disperso, mediante il suo recupero, ricostituzione organica e promozione, per la tutela e valorizzazione dei beni storico culturali e paesistici del territorio. Tali azioni si intendono mirate al rafforzamento del senso di una identità comunitaria in un’area ove oggi tale condizione appare problematica.
     
  •          Elaborazione di  itinerari  letterari  di viaggio sull’Adriatico (zone costiere e regioni retrostanti) dalle suggestive radici storico-culturali, fondati sulla scrittura degli antichi viaggiatori, che, alternativi al turismo di massa e supportati da un’operazione di marketing legata al portale dell’area del viaggio adriatico, costituiscano percorsi turistico-culturali innovativi, in grado di orientare modelli e comportamenti di turismo  compatibile, interessato alla salvaguardia dell’ambiente.
     
  •          Elaborazione  di  modelli  integrati  e diffusi,   in partenariato,  di sviluppo delle istituzioni culturali, degli enti locali e del turismo.
     
  •          Sviluppo   di    nuove    possibilità   di    occupazione,   mediante  formazione specialistica, con particolare attenzione alle tipologie informatiche. Disponibilità sul campo di esperti ricercatori, bibliotecari e operatori del turismo.

  

RISULTATI  

 

  •          Realizzazione  di  un Portale  web del  Centro Studi sul viaggio adriatico (con interfaccia a diversi livelli di contenuto, scientifico, divulgativo e turistico) in grado di assicurare una maggiore visibilità dell’area adriatica, grazie alla vastità della potenziale utenza mediatica.
     
  •          Realizzazione    di     una     biblioteca    virtuale     sul    viaggio    adriatico, comprendente testi, studi e schede bibliografiche on-line. Il ricorso alle tecnologie informatiche consente  ricchezza di materiali riuniti e  possibilità di confronto, diffusione e fruibilità, precluse alle raccolte cartacee.
     
  •          Costituzione  di   cataloghi   tematici  sul  viaggio  adriatico delle biblioteche territoriali pubbliche e private e creazione di una rete di collegamento fra biblioteche, tale da favorirne l’incremento di fruitori.
     
  •           Promozione     di     Convegni     Internazionali    e     Seminari    di    Studi Interfrontalieri sulla definizione delle tipologie reali e letterarie del viaggio adriatico, sulla base dalla comune identità adriatica  dei paesi dell’area.
     
  •          Organizzazione di eventi culturali.
     
  •          Pubblicazioni  del  Centro Interuniversitario  Internazionale di Studi  sul Viaggio Adriatico (studi, testi, atti del Convegno ecc…).
     
  •          Realizzazione  di   un   forum   telematico  sul  viaggio adriatico , con settori scientifici, letterari e di promozione turistica.
     
  •          Aggiornamento   del   personale   degli   enti  pubblici  sui  temi  del turismo culturale.
     
  •          Costituzione   di   una    Rete   Interadriatica  di  Enti  Locali  e  imprese  di entrambe le sponde a supporto delle iniziative di turismo culturale sostenibile.

 


Sviluppato con Plone, il sistema open source di gestione dei contenuti

Questo sito è conforme ai seguenti standard: