Strumenti personali
Tu sei qui: Home Rete Interadriatica Beni Bosco Don Venanzio (Pollutri)
Azioni sul documento

Bosco Don Venanzio (Pollutri)

Pollutri può vantare la presenza, nel suo territorio a due passi dal mare, del bosco di Don Venanzio, così chiamato dal nome dell’ultimo proprietario, Venanzio Di Virgilio che nel 1986 lo cedette al comune di Pollutri. Si tratta di uno degli ultimi lembi di foresta planiziaria della costa adriatica, protetti dal 1999 con l’istituzione della Riserva.
Il bosco lungo il basso corso del fiume Sinello ospita una rara formazione forestale a farnia e frassino meridionale, considerata di grande interesse dagli studiosi.
Il suo aspetto intatto si deve alla tutela integrale cui il bosco è sottoposto. Non vi sono sentieri, l’unico viale interno, il Formale del mulino, affianca il canale di alimentazione di un antico edificio per la macinazione danneggiato durante la guerra.


 

Sviluppato con Plone, il sistema open source di gestione dei contenuti

Questo sito è conforme ai seguenti standard: