Strumenti personali
Tu sei qui: Home Rete Interadriatica Beni Cattedrale di Bisceglie
Azioni sul documento

Cattedrale di Bisceglie

La Cattedrale di Bisceglie fu costruita nell’XI secolo per volere del Conte normanno Pietro II.
E’ una delle chiese romaniche più antiche della Puglia, anche se presenta alcune parti in stile barocco, frutto di rifacimenti posteriori. La sua antica natura comunque è stata difesa anche dai restauri avvenuti negli anni Settanta.
E' composta da tre navate con matroneo, dove sono più evidenti gli interventi in stile barocco.
Nella Cripta, poggiata su dieci colonne di breccia corallina, si conservano le reliquie dei tre santi patroni.
La facciata principale presenta diversi elementi da ammirare: un portale decorato con triplice fascia di tralci e foglie, grifi su colonne di marmo e una finestra barocca che sostituisce l’antico rosone.
Sui portali laterali, oggi murati, restano gli archivolti, impostati su mensole a protome leonina, coronamenti ad archetti, due bifore e quattro monofore romaniche.
Vi si trova un bellissimo coro, che fu concesso alla Cattedrale da Giuseppe Bonaparte nel 1807.
All'interno della chiesa sono conservati numerosi dipinti e un evangelario miniato del sec.XI, proveniente da un convento benedettino, con le pagine in pergamena e la copertina in argento.

orari di culto


 

Sviluppato con Plone, il sistema open source di gestione dei contenuti

Questo sito è conforme ai seguenti standard: