Personal tools
You are here: Home Cattedrale di Fermo
Document Actions

Cattedrale di Fermo

Sulla sommit√† del colle si eleva la maestosa mole della cattedrale dedicata all’Assunta risalente al 1227 ed edificata su un’area che presenta una interessante stratificazione di resti architettonici risalenti all’epoca romana e all’alto Medioevo.
Proprio sul posto sorgeva una chiesa paleocristiana detta Santa Maria in Castello risalente al V secolo, e fatta distruggere nel 1176 da Federico Barbarossa.
Questa venne ricostruita dopo circa 50 anni, nello stile di transizione con elementi romanici e gotici, ma con prevalenza di questi. Dell’ elegante struttura gotica rimangono oggi soltanto il prospetto e la torre campanaria, mentre il resto dell’edificio risale a un intervento realizzato nel Settecento dal vescovo Minnucci.
Il lato sinistro è occupato dalla torre campanaria, il cui inserimento in corrispondenza della navata laterale ha forse determinato la caratteristica asimmetrica della facciata, il cui culmine non corrisponde alla posizione del portale e del rosone.

orari di culto


 

Powered by Plone, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: