Personal tools
You are here: Home Cattedrale di Isernia
Document Actions

Cattedrale di Isernia

Gli scavi eseguiti all’interno della Cattedrale di Isernia hanno confermato che √® stata edificata su un tempio pagano italico, risalente al secolo III a.C. dedicato a Giove, Giunone, Minerva. Successivamente una Cattedrale di stile greco-bizantino venne edificata sul tempio pagano, conservando l'ingresso a sud. Nel 1349 un terremoto distrusse la sua Cattedrale, che venne ricostruita e fu aperto un fronte verso nord, affacciato su piazza Mercato. Questa modifica derivava da una tipica tradizione del Medioevo, secondo la quale la Cattedrale e il mercato dovevano trovarsi al centro della citt√†, come luogo di incontro della vita spirituale con quella pratica. Nel 1300 venne costruita la torre campanaria, che doveva servire sia la Cattedrale di S. Pietro sia la chiesa di S. Paolo, ad essa opposta, in cui attualmente ha sede il Seminario. A seguito di altri terremoti che apportarono serie distruzioni, la Cattedrale fu protagonista di una lunga serie di ristrutturazioni, che le diedero la tipica struttura neoclassica che vediamo oggi.

orari di culto


 

Powered by Plone, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: