Personal tools
You are here: Home Cattedrale di San Cetteo (Pescara)
Document Actions

Cattedrale di San Cetteo (Pescara)

La Cattedrale della città di Pescara è dedicata al martire Cetteo vescovo di Amiterno, vissuto tra il VI e il VII secolo; annegato dai Longobardi nelle acque del fiume Aternus, fu trasportato dagli angeli fino alle porte della città di Aternum - oggi Pescara - dove fu onorato come martire cristiano.
La chiesa è chiamata anche "Tempio della Conciliazione" a memoria dei Patti Lateranensi del 1929. Ne curò i lavori l'architetto Cesare Bazzani. Fu eretta tra il 1933 ed il 1938, anche per i buoni uffici di Gabriele D'Annunzio. All'interno custodisce un dipinto del Guercino, il S. Francesco, dono del poeta alla chiesa che ospita la tomba della madre Luisa D'Annunzio. I festeggiamenti di S. Cetteo si svolgono il 10 ottobre. Nel 1927, quando i Comuni di castellamare Adriatico e Pescara divennero un unico Comune col nome attuale e la città venne elevata a provincia, San Cetteo era la parrocchia di Pescara.

orari di culto


 

Powered by Plone, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: