Personal tools
You are here: Home Chiesa della Madonna delle Grazie (San Vito Chietino)
Document Actions

Chiesa della Madonna delle Grazie (San Vito Chietino)

Il santuario, oggetto per secoli di pellegrinaggi, probabilmente risale al XIII-XIV secolo. Tale datazione troverebbe conferma nella presenza di altri importanti edifici sul sito, come ad esempio il palazzo baronale. Alcuni storici collocherebbero la fondazione della chiesa in un periodo ancor più remoto, corrispondente alla presenza nel territorio dei Bizantini, anche in considerazione del toponimo del piccolo centro abitato.
L’edificio religioso è il frutto di vari rimaneggiamenti e trasformazioni dell’originaria fabbrica medioevale.
La facciata principale, interamente realizzata in mattoni, ospita il portale d’ingresso e un sovrastante timpano triangolare. A questo fronte è annessa la torre campanaria.
La ricca decorazione a mosaico presente (imponente è l’incoronazione della Vergine posta nel catino absidale) riecheggia l’arte bizantina, alla quale il toponimo del luogo e forse l’origine della fabbrica si lega.
Fra gli oggetti d’arte che ospita la chiesa, meritano di essere menzionati l’imponente organo, una campana del XVI sec., un dipinto della Madonna del XVII secolo e una statua della Madonna delle Grazie in argento.


 

Powered by Plone, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: