Personal tools
You are here: Home Chiesa di San Adoeno (Bisceglie)
Document Actions

Chiesa di San Adoeno (Bisceglie)

La Chiesa di San Adoeno è uno degli esemplari biscegliesi più antichi di stile romanico ed è la chiesa più antica della città.
Fu fondata nel 1074, grazie alle concessioni degli abitanti dei casali di Cirignano, Pacciano e Zappino.
La tradizione dice che la chiesa fu costruita dai soldati normanni, che la dedicarono a S. Adoeno, vescovo di Rouen e loro protettore.
Solo successivamente fu dedicata dal popolo alla Madonna del Soccorso e a San Giovanni Evangelista.
 
La Chiesa oggi non presenta più la struttura originaria, modificata da interventi di ristrutturazione successivi, e dall’annessione di una parte della cinta muraria normanna. L’interno della Chiesa fu modificato nel XVII secolo, secondo le indicazioni dell’imperante stile barocco.
La facciata è costituita da conci di calcare e finisce con un timpano mozzato, ha al centro un oculo e un rosone e può ostentare un portale ornato di fiori e foglie intrecciate ad un traliccio gigante.
 
All’interno si può ammirare un fantastico fonte battesimale in pietra del XII secolo, di forma arcaica, sul quale sono scolpiti Cristo benedicente e i simboli dei quattro evangelisti, un dipinto della Madonna col Bambino, tre Antifonari miniati.
All’esterno si trova un piccolo e grazioso campanile con finestre ad arco acuto rilegate da un grande arco circolare.

orari di culto

080.3968016 - 080.3957621


 

Powered by Plone, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: