Strumenti personali
Tu sei qui: Home Rete Interadriatica Beni Chiesa di San Domenico - Andria
Azioni sul documento

Chiesa di San Domenico - Andria

 

La Chiesa fu eretta ad Andria nel 1398 per volontà della vedova di Francesco I del Balzo e fu affidata ai padri domenicani.

Di particolare interesse sono il campanile della chiesa, alto 76 metri, il più alto di Andria, nonché la sacrestia dove si conservano le spoglie di Federico II del Balzo e un suo busto in marmo. 

La Chiesa presenta vari elementi di ammirazione, basti pensare al portale in stile rinascimentale, all’architrave abbellito da tre cornici e teste di serafini, all’interno ricco di stucchi e alla balaustra di marmo.


 

Sviluppato con Plone, il sistema open source di gestione dei contenuti

Questo sito è conforme ai seguenti standard: