Personal tools
You are here: Home Chiesa e Convento della Madonna delle Grazie (Soleto)
Document Actions

Chiesa e Convento della Madonna delle Grazie (Soleto)

Sono sorti al posto di un’antica cappella dedicata alla Madonna delle Grazie, a cui si fa risalire un miracolo avvenuto a metà del ‘500. Un giocatore disperato aveva colpito l’immagine della Madonna mettendo in dubbio la santa maternità e mettendo in gioco per scommessa la propria vita, restando poi ucciso per mano di un macellaio, nella stessa sera. La scena è riprodotta in un dipinto in corrispondenza dell’altare maggiore.
Alla fine del ‘500 e nel ‘600 furono realizzati i lavori di costruzione della chiesa, a navata unica coperta a botte, e del convento, oltre che di opere interne (come un prezioso crocifisso ligneo). Tra le tele più significative è doveroso citare quella realizzata da un pittore neretino, Donato Antonio d’Orlando, dedicata alla Vergine del Rosario.


 

Powered by Plone, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: