Personal tools
You are here: Home Dolmen di Melendugno
Document Actions

Dolmen di Melendugno

La presenza dei Dolmen testimonia la presenza dell’uomo in età preistorica, nel territorio di Melendugno. I dolmen sono monumenti megalitici, destinati a scopi funerari o religiosi e formati da grosse pietre piantate nel terreno a modo di pareti, e da un lastrone monolitico posato sopra che copre la camera sepolcrale. A Melendugno ne sono presenti due, appartenenti a quella tipologia di dolmen più semplici e primitivi. Questi sono di piccole dimensioni e al momento della scoperta non sono state ritrovate né le ossa, né le suppellettili funerarie.
 
Il Dolmen “Placa” si trova nella campagna, a circa 2,5 Km dall’abitato di Melendugno, poco dopo la cappella della “Cona”. Ha grandi dimensioni ed è costituito da ha un lastrone di copertura poggiante su 7 pilastri monolitici.
 
Dolmen “Gurgulante” si trova a circa 500 metri dall’abitato di Melendugno, in aperta campagna. E' di epoca preistorica, scoperto da G.Palumbo intorno al 1909-1910. Le sue dimensioni sono di circa  200x150 cm., con un’altezza di soli 70 cm dal suolo, e poggia su 5 pilastri monolitici.


 

Powered by Plone, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: