Strumenti personali
Tu sei qui: Home Rete Interadriatica Beni Isole Spalmadori (Hvar)
Azioni sul documento

Isole Spalmadori (Hvar)


Davanti alla costa sud-ovest della città di Hvar, a protezione del porto, si trovano le Isole Spalmadori (in croato Pakleni Otoci).
Il nome croato, nel significato di "isole della pece", deriva dal vocabolo paklina che significa appunto "pece", "pegola", il catrame che si spalmava sul fasciame delle barche per cafatarle dopo aver inserito stoppa incatramata nelle fessure fra le tavole di legno. Il nome italiano ricorda appunto l`operazione della spalmatura che in passato avveniva in uno squero (cantiere) situato nella baia di Palmižana, che è un ottimo rifugio per le navi in caso di maltempo e si trova sulla maggiore isoletta del gruppo, detta in italiano Spalmadore Grande. Molto popolari sono anche Jerolim, Stipanska e Ždrilca.

Nel Medioevo su alcune isolette pascolavano greggi e si raccoglieva il sale.


 

Sviluppato con Plone, il sistema open source di gestione dei contenuti

Questo sito è conforme ai seguenti standard: