Personal tools
You are here: Home Palazzo comunale di Monfalcone
Document Actions

Palazzo comunale di Monfalcone

Il Palazzo Comunale risale al 1860 su progetto dell’architetto Parruchetti in stile neoclassico. Qui vi si conservano due affreschi, provenienti dallo scomparso palazzo di propriet√† di Giacomo Ricci detto «Capeler». Scoperti nel 1922, furono staccati e portati in Municipio, questi raffigurano due scene del Buon Governo e sono databili all’inizio del secolo XVI, opera probabile di un «pictor vagabundus» di formazione veneta, non dotato di sicura personalit√†.
Una delle due scene evoca la condanna di un omicida (vi sono rappresentati: un giocatore accanto al tavolo da gioco, la condanna inflitta dal re, il giovane cui viene bruciata la mano); l’altra mostra un corteo di giovani.


 

Powered by Plone, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: