Personal tools
You are here: Home Palazzo del Comune (Trogir)
Document Actions

Palazzo del Comune (Trogir)

L'aspetto attuale risale alla fine del secolo scorso, quando fu parzialmente rinnovato. Da un piccolo portico si entra in un vasto atrio con una monumentale scalinata in stile gotico e una vera da pozzo riccamente ornata. Sulla mensola, al raccordo degli archi della scalinata, si distingue una testa, probabile ritratto del costruttore del campanile Matej Gojkovic. Sulle pareti sono murati vari frammenti lapidari e stemmi delle famiglie traurine, oltre allo stemma della città. Sulla vera da pozzo è scolpito l'unico leone alato, simbolo di Venezia, che si è conservato a Trogir. Nel Palazzo risiedeva il Rettore e vi si tenevano le sedute del Grande e Piccolo Consiglio; nel XVII secolo fu adattato a teatro. Durante l'occupazione, gli Italiani incendiarono il palazzo, distruggendo il ricco e prezioso archivio.


 

Powered by Plone, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: