Personal tools
You are here: Home Tvrdalj, il castello di Petar Hektorovic (Stari Grad)
Document Actions

Tvrdalj, il castello di Petar Hektorovic (Stari Grad)

E' la villa fortificata del poeta, conservatasi in tutta la sua mole, con una facciata lunga 60 m. Nella costruzione di questo edificio (1520- 1569) il poeta tenne conto delle necessità di difesa, ma anche dei divertimenti per sè e i suoi amici, com'era costume nell'alta società dell'Europa rinascimentale. Perciò sull'ingresso all'acquario fece scrivere: PETRUS HECTOREUS MARINI FILIUS PROPRIO SUMPTU ET INDUSTRIA AD SUUM ET AMICORUM USUM CONSTRUXIT. La caratteristica di quest'opera sta nelle innumerovoli iscrizioni in latino e croato. Le iscrizioni in lingua croata sono i più antichi documenti della lingua popolare a Hvar e rivelano quanto il poeta fosse un uomo di spirito. L'acquario ha mantenuto l'aspetto originario, vestalmente custodito, con pesci continuamente rinnovati. Il giardino è rimasto intatto, ma l'interno dell'edificio - ad eccezione dell'atrio  d'ingresso - non ha conservato la forma originale. Nell'ala destra della villa è sistemata la collezione etnografica.


 

Powered by Plone, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: