Personal tools
You are here: Home Pulo di Molfetta
Document Actions

Pulo di Molfetta

Il Pulo di Molfetta si trova a circa 1.5 km dal centro urbano. E' una stazione neolitica tra le più importanti della Puglia, con un perimetro di circa 600 metri e una profondità di 30 metri. E' anche la prova delle origini antiche della città e dell'esistenza sul territorio di un insediamento neolitico.

Già nel corso del VI millennio, in epoca Neolitica, sui fianchi del Pulo viveva una comunità stabile organizzata in villaggio, dedita all'agricoltura e all'allevamento.
L'attività pastorale degli abitanti è testimoniata dal ritrovamento di resti animali (maiale, pecora, capra, bue e cavallo), mentre l'attività agricola dalla presenza di numerose macine in arenaria e in calcare. Numerose sono le tracce degli scambi commerciali con altri villaggi.

Gli insediamenti umani sono testimoniati anche dalla presenza del Monastero dei Cappuccini, costruito nella prima metà del '500 sul ciglio occidentale del Pulo. 

Dal punto di vista naturalistico il Pulo è caratterizzato da un'interessantissima commistione tra vegetazione spontanea e piante introdotte dall'uomo nel corso dei millenni.


 

Powered by Plone, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: