Personal tools
You are here: Home Teatro Paisiello (Lecce)
Document Actions

Teatro Paisiello (Lecce)

Intitolato al celebre musicista tarantino Giovanni Paisiello, dispone di 320 posti a sedere. Venne inaugurato nel 1758. Fu donato al Comune di Lecce, che vi subentrò nel 1867, al quale sembrò non del tutto consono alle ambizioni artistiche della città, tanto da disporre la ricostruzione di pianta. Fu quindi inaugurato nel 1872, su progetto di O.Bernardini, con la messa in scena del “Ballo in maschera" di Verdi.
Sobrio all’esterno nelle linee neo-rinascimentali, presenta sulla facciata i simboli del teatro greco-classico; il soffitto, dipinto dall’artista napoletano Vincenzo Paliotti, raffigura la Tragedia, la Commedia, l’Armonia e le Grazie, e dello stesso pittore sono le decorazioni dell’arco del proscenio. Adornano il peristilio i busti in marmo del Paisiello e di Leonardo Leo, altro noto musicista di S. Vito dei Normanni. Dopo i lavori di restauro che hanno recuperato il più antico teatro cittadino, è stato inaugurato nel dicembre 1993. Ospita oggi rassegne di spettacoli di teatro, danza e musica.

 


 

Powered by Plone, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: