Personal tools
You are here: Home Tempio italico San Leucio (Canosa)
Document Actions

Tempio italico San Leucio (Canosa)

E’ il monumento più insigne di Canosa e, per la singolarità della sua pianta centrale, è considerato un modello dell'architettura bizantina.

E’ ignota la data della trasformazione da tempio pagano a basilica cristiana, anche se è noto che il fenomeno fu istituzionalizzato dall'imperatore Teodosio (346-395).

In una fase iniziale si componeva di un muro perimetrale di forma quadrata, con quattro absidi semicircolari; al suo interno si sviluppava un secondo quadrato dalle pareti più spesse.

L'interno era pavimentato con mosaici policromi di buona fattura; il pavone, alle spalle dell'altare, è una rarità artistica.

Si nota un'evidente ispirazione all'architettura orientale, in particolare a quella siriaca.

Il diffondersi del culto per il vescovo di Brindisi Leucio fu, verosimilmente, l'origine della nuova dedicazione della chiesa, dalla quale poi prese il nome tutta la zona.

 

da Marzo ad Ottobre ore 09:00; da Novembre a Febbraio ore 08:00; da Marzo ad Ottobre ore 16:00

da Marzo ad Ottobre ore 13:00; da Novembre a Febbraio ore 08:00; da Marzo ad Ottobre ore 18:00


 

Powered by Plone, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: