Personal tools
You are here: Home
Document Actions

Tricase

Uscendo da Tricase [...] è tutto un giardino, un orto, un frutteto. Qui si eleva la quercia vallonea, spontanea in questa contrada; là vedi noci e mandorli giganteschi, e poi fichi, carrubi, peschi, e quindi campi seminati a cereali, a civaie, a cotone, o piantati a viti, ed infine l'albero sacro a Minerva. (Da Cosimo de Giorgi, La Provincia di Lecce: Bozzetti di viaggio.)


Powered by Plone, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: