Strumenti personali
Tu sei qui: Home Rete Interadriatica Città Voskopoja
Azioni sul documento

Voskopoja

Voskopoja è un piccolo villaggio nel sudest dell'Albania. Si trova a 1160 metri di altezza, a 21 km da Korca.
 Nel XVII secolo fu una delle città principali dei Balcani. Nel XVII secolo fu un importante centro culturale e commerciale per tutto il popolo macedone e rumeno. Fu rasa al suolo nel 1788 da Alì Pascia governatore dell'Epiro nel 1788.
La maggior parte dei suoi abitanti sono Vllah (Valacchi) e rappresentano una rarità etno-linguistica. Nella loro lingua si denominano Arumun, dai Greci vengono chiamati Kucovllah, in slavo sono Cincar e gli Albanesi li chiamano Coban, letteralmente "pastore". Parlano una rara lingua di provenienza latina tanto che si suppone che siano discendente di legioni romane stanziate nei Balcani.


Sviluppato con Plone, il sistema open source di gestione dei contenuti

Questo sito è conforme ai seguenti standard: