Strumenti personali
Tu sei qui: Home Rete Interadriatica Pagina di descrizione città Fossacesia
Azioni sul documento

Fossacesia

 

La storia

Il comune di Fossacesia sorge sulle colline di Venere che degradano sul mare in un paesaggio prevalentemente uniforme dove predomina la coltivazione di ulivi. Le vicende di questo nucleo abitativo, la cui origine si attarda in epoca preromana, in realtà si legano strettamente alla storia del monastero Benedettino di San Giovanni in Venere, che tuttora predomina sulla colina a picco sul mare.  Il complesso monastico fu costruito nel VI secolo sul promontorio dove in epoca romana sorgeva un tempio dedicato a Venere. Conserva oggi il prospetto monumentale e la pianta basilicale a tre navate risalenti all’ampliamento, avviato nel 1165 e completato nel corso del XII secolo, in stile gotico – cistercense.  Questo paese infatti sorgeva come corte del Monastero, con il nome di Fossa Cecca.
 
Immagine di Fossacesia
Le alterne vicende dello stesso hanno determinato un ampliamento del borgo fino al raggiungimento della costa. L’impianto urbanistico attuale conserva palazzi pubblici e ville nobiliari costruiti a partire dal 1600 e si articola in propaggini insediative sparse nelle frazioni Marina e Villa Scorciosa. Oggi il comune di Fossacesia è noto, oltre che per i suoi pregevoli beni culturali , anche come importante centro turistico.

La città

Il comune è diviso in due insediamenti abitativi uno sulla collina che costeggia la foce del fiume Sangro, l'altro sul mare dove si estendono lunghe spiagge. Monumenti di rilevanza all’interno del paese sono: la Fontana delle cinque Cannelle; i palazzi nobiliari Contini e Mayer.
 
Ed ancora la Chiesa del SS. Rosario, realizzata nel 1876 dalla Congrega del Rosario e della Santissima Annunziata; la chiesa parrocchiale, dedicata a S. Donato Martire, del 1290 distrutta durante i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale e successivamente ricostruita.
Chiostro di Fossacesia

Eventi, tradizione e cultura

Tra le tradizioni religiose più importanti annoveriamo la festa dedicata a San Nicola, il 9 maggio,  con il tradizionale pellegrinaggio verso Bari e la festa di San Giovanni, il 24 giugno, durante la quale si suole festeggiare con una vigilia conviviale sotto i pini dell’Abbazia.  
 
Abbazia di Fossacesia
Notevoli anche le sagre che si svolgono durante il periodo estivo:  Sagra degli Arrosticini e Sagra della marrocca (Agosto),Sagra del pesce fritto (Luglio), Sagra dell'uva (Settembre).

Sviluppato con Plone, il sistema open source di gestione dei contenuti

Questo sito è conforme ai seguenti standard: