Personal tools
You are here: Home Pagina di descrizione città Monfalcone
Document Actions

Monfalcone

La storia


In età preromana il territorio dell’attuale comune di Monfalcone fu sede di un castelliere, mentre in tarda epoca repubblicana vennero costruiti, nelle immediate vicinanze dell’attuale centro urbano, degli edifici termali Insulae clarae. La zona di Monfalcone era di importanza strategica per il controllo delle invasioni dall’est, tanto che la prima Rocca di Monfalcone risale all’epoca dell’Imperatore Ottone I, il quale donò i centri abitati e le fortificazioni al patriarca di Aquileia affinché controllasse le invasioni degli Ungari.
Nel 1420 il controllo della città e della Rocca passò sotto il dominio di Venezia, nei quattro secoli seguenti l’area di Monfalcone fu ancora teatro di sanguinose guerre contro i Turchi prima e Austriaci e Germanici dopo. Il dominio di Venezia si concluse con l’avanzata delle armate Napoleoniche che, di passaggio verso Trieste, conquistarono la Rocca.  
 
Nel 1814 Monfalcone passò stabilmente sotto il controllo degli Austriaci, periodo favorevole ad un forte sviluppo industriale, rallentato in seguito dallo scoppio della prima guerra mondiale durante la quale la città, rivendicata dall’Italia, fu teatro di sanguinose battaglie. Dalla guerra Monfalcone ne uscì semidistrutta e cominciò la ripresa gravitando intorno ai cantieri navali fino alla seconda guerra mondiale. Dopo nuove sanguinose battaglie essa fu restituita definitivamente all’Italia il 14 settembre 1947.
Duomo di Monfalcone

La città

A sovrastare dalla Collina Carsica l’intera città è la Rocca di Monfalcone, una costruzione fortificata di origine medioevale, l’emblema della città. Ai suoi piedi si estende il centro storico, con il Duomo di Monfalcone, dedicato a Sant’ Ambrogio, patrono della città che fu ricostruito nel primo dopo guerra. 
 
Particolare della Rocca di Monfalcone
Da non perdere la Chiesa della Marcelliana, la Chiesa di S. Nicolò e l’antica chiesetta di S. Polo (XV sec.) oggi sede della sezione storica del Museo Carsico Paleontologico e Cimeli Storicici. Da ricordare il Palazzo Comunale e nel pieno centro cittadino il Monumento ai Caduti, simbolo delle guerre che l’ha vista protagonista.

Eventi, tradizioni e cultura

Tanti sono gli eventi che nel corso dell’anno vengono organizzati a Monfalcone. Si comincia a gennaio con la manifestazione “ La Befana del vigile”; a febbraio si continua con “La Cantada in Piazza”, classica sfilata carri allegorici.
 
A giugno si svolge la Festa del vino, mentre ad agosto è la volta dell’“Aquerello sotto le stelle”. A novembre c’è la Sagra delle castagne, La Castagnada e a dicembre il Mercatino di San Nicola e il Capodanno in Piazza.
Piazza principale di Monfalcone

Powered by Plone, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: