Personal tools
You are here: Home Pagina di descrizione città Rimini
Document Actions

Rimini



La Storia
Di origini umbre, poi passata agli Etruschi, Rimini fu un’importante colonia romana chiamata Ariminum, situata al centro dell’attuale Riviera del Sole. La città fu dominata dai bizantini e dai longobardi  per poi essere governata dal 1295 al 1528 dai Malatesta, i quali estendendo il distretto della Signoria con l'acquisizione di centri e castelli nella Romagna e nelle Marche e sull’Adriatico, si spostarono anche fino a Brescia e a Bergamo.
 

i malatesta

I Malatesta
All’inizio del XVI secolo Cesare Borgia aggiunse la città all’elenco delle sue effimere conquiste, ma Rimini cadde presto nelle mani dei Veneziani, e in seguito del papato. Nel 1860 entrò a far parte del Regno d’Italia e poco dopo cominciò a proporsi come meta di villeggiatura, con la costruzione dei primi stabilimenti balneari e nel 1908 consolidò la sua immagine turistica con la costruzione del Grand Hotel.
la stazione

La Stazione
Nel 1944, cominciarono i lavori di ricostruzione cosicchè dagli anni '50 e '60 iniziò la crescita urbanistica che portò alla fusione con le città vicine e alla creazione di una zona balneare lunga 50 km, che rese Rimini famosa in Italia per la vivacità della sua vita notturna. Nel XXI secolo Rimini continua a prosperare come destinazione turistica.
La Città
Rimini è un comune di circa 140 mila abitanti, capoluogo dell'omonima provincia romagnola, istituita nel 1992, distaccandone il territorio dall'allora provincia di Forlì. Rimini, oltre ad essere una meta turistica conosciuta in tutto il mondo, è caratterizzata dalla presenza di imprese di piccole e medie dimensioni appartenenti soprattutto al settore della meccanica, dell'abbigliamento, del comparso alimentare e del calzaturiero.


panoramica

Panoramica
l’Arco d’Augusto

L'Arco d' Augusto
La città di Rimini è rinomata a livello internazionale per la presenza di un numero così elevato di bellezze artistiche e per essere da secoli una delle realtà italiane più vivaci, pronta a captare le mode del momento. Le principali attrattive sono l’Arco d'Augusto, la porta urbica onoraria eretta nel 27 a.C. per decreto del Senato romano allo scopo di onorare Ottaviano Augusto per aver restaurato la via Flaminia e le più importanti strade d'Italia. 

 

Castel Sismondo  fatto costruire nel Quattrocento da Sigismondo Pandolfo Malatesta, fu concepito come palazzo e fortezza insieme, come segno di potere e di supremazia sulla città castello di cui è superstite il solo nucleo centrale. Le sue attuali condizioni sono dovute ai bombardamenti dell'ultima guerra, alle disastrose demolizioni del XIX secolo, che portarono alla distruzione di alcune sue parti, soprattutto della cinta e dei baluardi esterni, e alla chiusura dei fossati.

castel sismondo

Il Castel Sismondo
tempio malatestiano

Il Tempio Malatestiano
Il tempio Maletestiano fino al 1447, era una modesta chiesa francescana. Venne scelta dai Malatesti come luogo per la loro sepoltura: da qui la decisione di Sigismondo Pandolfo di farvi costruire una grande cappella e poi di trasformare radicalmente tutta la chiesa. 




L'Anfiteatro Romano fu costruito nel II secolo d.C. immediatamente fuori dalle mura urbane e quasi sulla riva del mare. Ne rimangono i ruderi, solo parzialmente scavati. Di forma ellittica, misurava 117,7x88 metri, mentre l'arena aveva un'ampiezza di metri 73x44, vicina a quella dei più grandi anfiteatri. Vi si svolgevano spettacoli di gladiatori che richiamavano un pubblico di almeno 15.000 spettatori.



anfiteatro romano

L'Anfiteatro Romano
Cultura,eventi e tradizioni 

rimini fiera

Rimini Fiera

Rimini Fiera è ai vertici del panorama espositivo italiano e fa parte di importanti associazioni internazionali, tra le quali spicca la prestigiosa E.M.E.C.A., l’Associazione dei Grandi Quartieri Fieristici Europei, un organismo di straordinario spessore internazionale con sede a Parigi. Il quartiere fieristico sorge a nord della città di Rimini su una superficie totale di 460.000 mq con uno scalo ferroviario interno. Oggi ospita 25 manifestazioni annuali, oltre a 5 manifestazioni biennali e a 1 triennale. 

Un altro evento importante è il Meeting per l’amicizia fra i popoli: con le sue oltre 600 mila presenze, il Meeting di Rimini dal 1980 è il festival estivo di incontri, cultura, musica e spettacolo più frequentato del mondo. Nei mesi di agosto e settembre si tiene uno dei più antichi fetival italiani, La Sagra Musicale Malatestiana, con i suoi 57 anni di storia.
meeting di rimini

Il Meeting Fra I Popoli
sagra musicale malatestiana

La Sagra Musicale Malatestiana
Sono tante le occasioni per scoprire i tesori di Rimini. Da giugno a settembre tutti gli anni si tiene 'Passeggiando nel passato', un percorso guidato che tocca i più significativi monumenti della città, testimoni delle diverse epoche, e poi per cento giorni sono oltre cinquecento i piccoli e grandi appuntamenti, organizzati dai Comitati turistici, per animare l’estate riminese.


 
 

Powered by Plone, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: